AVVISO PUBBLICO PER IL FINANZIAMENTO DI PERCORSI LAVORATIVI IN ATTIVITÀ DI PUBBLICA UTILITÀ PRESSO P.A.

L’Amministrazione Comunale
rende noto che

a seguito della Deliberazione della Giunta comunale n. 92 del 13.07.2017 avente ad oggetto l’adesione all’Avviso pubblico “per il finanziamento di misure di politica attiva – percorsi lavorativi presso pubbliche amministrazioni di cui al D.Lgs. 165/01, rivolti agli ex percettori di ammortizzatori sociali ed agli ex percettori di sostegno al reddito privi di sostegno al reddito (...)” (di cui al Decreto Dirigenziale della Regione Campania n. 06 del 29/05/2017), è indetta una selezione pubblica per la formazione di una graduatoria utile all’individuazione di lavoratori da impegnare in attività lavorative di pubblica utilità sul territorio comunale mediante lo svolgimento di prestazioni di lavoro retribuito con un’indennità fino ad un massimo di € 580,00 mensili, finanziate - previa l’eventuale approvazione del progetto - dalla Regione Campania nei limiti delle risorse disponibili.

I lavoratori, che aderiranno al presente Avviso, saranno impiegati nello svolgimento delle attività lavorative di seguito elencate:

 

  • servizio di monitoraggio sulle strade demaniali, comunali e provinciali finalizzato alla prevenzione del fenomeno del randagismo e sull’esistenza di situazioni di dissesti stradali o in ogni caso disituazioni di insidie e trabocchetti (in particolare, diretto al monitoraggio di situazioni relative ad allagamenti territoriali);
  • servizio di apertura biblioteca comunale;
  • lavori di giardinaggio (pulizia e manutenzione aree verdi);
  • lavori in occasione di manifestazioni, sportive, culturali, caritatevoli;
  • lavori di emergenza;
  • attività lavorative aventi scopi di solidarietà sociale (in particolare, mediante la collaborazione con gli istituti scolastici, le associazioni del territorio, forum dei giovani, centro sociale degli anziani);
  • lavori e servizi legati ad esigenze del territorio e dei cittadini.

Il richiedente deve risultare in possesso dei seguenti requisiti:

 

  • residente o domiciliato nella Regione Campania;
  • essere stato percettore di indennità di sostegno al reddito scaduta dal 2014 al 2017 (in ogni caso prima dell’avvio delle attività di pubblica utilità) e attualmente disoccupati e privi di sostegno al reddito;
  • iscritti al competente Centro per l’Impiego.

La scelta del candidato avverrà rispettando i seguenti criteri:

 

  • residenza nel Comune di Striano o nei Comuni limitrofi (distanti non oltre 30km);
  • attestazione ISEE – priva di difformità o omissioni - più bassa;
  • numerosità del nucleo familiare in carico.

Il modulo di domanda è disponibile sul sito del Comune e presso l’Ufficio dell’Assistente Sociale del Comune di Striano, Dr. Fernando Esposito, al quale è possibile rivolgersi per qualsiasi informazione.

La domanda dovrà essere presentata entro il 28.07.2017 all’Ufficio protocollo del Comune di Striano oppure inviata al seguente indirizzo pec: protocollo@pec.striano.gov.it.

Ai fini dell’ammissione al beneficio, è necessario allegare alla domanda:

 

  • il documento di identità e il codice fiscale del partecipante;
  • attestazione I.S.E.E. (priva di difformità o omissioni);
  • la certificazione del Centro per l’Impiego di riferimento che attesti lo stato di disoccupazione e la preesistente fruizione di ammortizzatori sociali.

Si precisa che i progetti di pubblica utilità non prevedono l’instaurazione di un rapporto di lavoro tra soggetto beneficiario e destinatario. I destinatari dell’intervento, pertanto, non acquisiscono alcun diritto ad essere assunti da parte del Comune di Striano mediante rapporto di lavoro subordinato.

L'Assessore alle Politiche Sociali
Rosa Rega

Il Sindaco
Arch. Aristide Rendina

Elenco siti tematici

 
 

IBAN

CONTO CORRENTE BANCARIO
INTESTATO A: COMUNE DI STRIANO – SERVIZIO TESORERIA COMUNALE
IBAN: IT57I0101040270100000046008
BANCO NAPOLI FILIALE DI STRIANO
Servizi Vari