DECRETO DI OCCUPAZIONE D’URGENZA PREORDINATA ALL’AVVIO DEI LAVORI E ALL’IMPOSIZIONE DI SERVITU’ CON DETERMINAZIONE URGENTE DELL’INDENNITA’ PROVVISORIA DI ASSERVIMENTO – ART. 22 BIS, COMMA 1 D.P.R. 327/2001 E ARTICOLO 52 SEXIES COMMA 2 del D.P.R. 327/01

Vista la domanda presentata in data 9 dicembre 2011 prot. 10098 con la quale  la 3 Energia con sede in S. Giorgio a Cremano (NA) in via Pessina n° 24, ha chiesto, con l’emissione di apposito Decreto:
L’occupazione d’urgenza preordinata all’avvio dei lavori e all’imposizione di servitù coattiva sulle aree interessate dalla costruzione dell’impianto elettrico, costituito da una linea elettrica in cavo sotterraneo in doppia terna a 20 kV  e da una cabina di consegna prefabbricata per l’immissione dell’energia prodotta da una serra fotovoltaica nella rete elettrica di Enel - Distribuzione S.p.A. – come meglio descritte nell’allegato piano particellare e elaborato planimetrico allegato a detta domanda;
La determinazione dell’indennità di asservimento in via provvisoria, da offrire agli aventi diritto;  
•    Visto il Decreto di Autorizzazione Definitiva alla Costruzione e all’Esercizio emesso dal Settore Provinciale del Genio Civile di Napoli n° 162  del 04/10/2011, pubblicato sul B.U.R.C. n° 69 del 31/10/2011,  con il quale l’opera elettrica in oggetto è stata dichiarata di pubblica utilità, urgente ed indifferibile;
•    Visto che l’avvio dei lavori dell’opera in oggetto riveste carattere di particolare urgenza in relazione alla natura di pubblica utilità dell’opera stessa;
•    Visto che pertanto non è possibile applicare le disposizioni di cui ai comma 1 e 2 all’art. 20 del D.P.R. 327/01;
•    Visto l’art. 22 bis del D.P.R. 327/01;
•    Visto il T.U. 11/12/1933 n°1775 sulle Acque ed impianti Elettrici;
•    Visto il D.P.R. n° 327 del 08/06/2001 in materia di disposizioni legislative e regolamentari in materia di espropriazioni di pubblica utilità;

DETERMINA

In via urgente e provvisoria l’indennità di asservimento coattiva pari ad € 1.500 (millecinquecento) da corrispondere alla ditta Franzese Anna Rita nata a Castellammare di Stabia il 20/04/1976 e suoi aventi causa, riportata nel piano particellare allegato e  del quale forma parte integrale e sostanziale;

INVITA

Il proprietario a comunicare per iscritto al seguente indirizzo – 3 Energia S. Giorgio a Cremano (NA) in via Pessina n° 24 -, nei trenta giorni successivi all’immissione in possesso, se condivide l’indennità determinata ed offerta.
Qualora venga condivisa l’indennità offerta, l’interessato dovrà presentare la dovuta documentazione comprovante la piena e libera proprietà del bene alla 3A Energia con sede in S. Giorgio a Cremano (NA) in via Pessina n° 24,  per il pagamento della indennità dovuta.
Qualora non venga condivisa l’indennità offerta, l’interessato potrà presentare osservazioni scritte e depositare documenti entro 30 (trenta) giorni dalla data dei verbali di immissione in possesso dei fondi, allo scrivente Comune e a 3A Energia con sede in S. Giorgio a Cremano (NA) in via Pessina n° 24.
L’indennità definitiva sarà determinata in applicazione a quanto previsto dall’art. 21 del D.P.R. 327/2001 previo deposito presso la Cassa depositi e Prestiti dell’indennità in via provvisoria determinata con il presente atto.
In caso di silenzio analogamente, l’indennità definitiva sarà determinata in applicazione a quanto previsto dall’art. 21 del D.P.R. 327/2001 previo deposito presso la Cassa depositi e Prestiti dell’indennità in via provvisoria determinata con il presente atto.

DECRETA

3 Energia  è autorizzata ad occupare in via d’urgenza le aree interessate dalla costruzione dell’impianto elettrico in parola di seguito riportate:
Comune di Striano - Foglio 1 particella 71 - reddito domenicale Euro 132,07 - reddito Agrario euro 54,03;
meglio evidenziate nella planimetria allegata al presente e che ne forma parte integrale e sostanziale,  ed appartenenti alla ditta sottoelencata di cui al piano particellare allegato al presente e che ne forma parte integrale e sostanziale:
Franzese Anna Rita nata a Castellammare di Stabia il 20/04/1976 e suoi aventi causa:
La fascia di asservimento, avente per asse l’asse della linea per tutta la sua lunghezza, sarà larga metri 3 (tre) ivi compreso la zona di rispetto, con una percorrenza dell’elettrodotto di ml 250.
A norma dell’art. 22 bis comma 4 del D.P.R. 327/01, l’esecuzione del presente Decreto è effettuata con le modalità di cui all’art. 24 del D.P.R. 327/01 e deve aver luogo entro tre mesi dalla data di emanazione del presente Decreto.
Sarà cura di 3 Energia – a dare esecuzione al presente Decreto, e a mezzo dei propri tecnici Arch Porricelli Gina Maria e Arch Balletti Daniela che potranno operare singolarmente e/o congiuntamente accompagnati da testimoni, canneggiatori ed uomini di fatica, provvedendo alla redazione dei verbali di consistenza ed immissione in possesso degli immobili.

DISPONE

che il presente decreto venga notificato, a cura di 3
Energia, agli interessati nei modi e nei termini stabiliti dall’art.20 comma 4 e seguenti del D.P.R. 327/01.
Chiunque si opponesse all’occupazione disposta ed alle relative operazioni incorrerà nelle sanzioni previste dalla Legge, salvo le pene previste dal Codice Penale in caso di maggior reato.
La Forza Pubblica, se richiesta, è tenuta a prestare la propria assistenza a 3 Energia per tutte le operazioni di esecuzione del presente Decreto.
Il presente decreto perde efficacia qualora non venga emanato il decreto di asservimento nel termine di cui all’art. 13 del D.P.R. 327/01.
Avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso al competente Tribunale Amministrativo Regionale entro il termine di giorni 60 dalla data di notifica del medesimo provvedimento o ricorso straordinario al Capo dello Stato entro il termine di giorni 120 sempre dalla data di notifica.

Elenco siti tematici

 
 

IBAN

CONTO CORRENTE BANCARIO
INTESTATO A: COMUNE DI STRIANO – SERVIZIO TESORERIA COMUNALE
IBAN: IT29M0306940273100000046008
INTESA SAN PAOLO FILIALE DI STRIANO
Servizi Vari

CONTO CORRENTE POSTALE
INTESTATO A: COMUNE DI STRIANO – SERVIZIO TESORERIA COMUNALE
CCP: 22983803