Oggetto: Modifica ordinanza n. 37 del 20.6.2019- Ripresa del servizio raccolta rifiuti organici CER 200108 ( rifiuti biodegradabili di mense e cucine) dal 3 luglio 2019.

Ordinanza n.  38 del 02/07/2019

                                                                                             IL SINDACO

Premesso che

Con propria ordinanza n. 37 del 28.6.2019, acquisita, in pari data, al n. 8069 di prot., a causa del perdurare dei disagi derivanti dalla sospensione delle attività da parte degli impianti autorizzati, si disponeva, ai sensi e per gli effetti degli artt. 50, comma 5, e 54 del D.Lgs. n. 267/2000, nonché dell’art. 191 del D.Lgs. n. 152/2006, la proroga del precedente provvedimento n. 35 del 25.6.2019, prot. n. 7876 di pari data, ordinando a tutti i produttori di rifiuti organici (cittadini, esercizi commerciali e imprenditoriali, istituti scolastici, studi e uffici, ecc.), di cui al codice CER 200108 (rifiuti biodegradabili di cucine e mense) del Comune di Striano di non procedere al conferimento degli stessi al servizio pubblico porta a porta e presso l’isola ecologica di via delle Industrie fino alle ore 24.00 del 3 luglio 2019, con precisazione che, decorso detto termine, la raccolta sarebbe ripresa con decorrenza 4.7.2019, secondo le modalità stabilite dal regolamento e dalle ordinanze sindacali previgenti.

La società appaltatrice del servizio integrato di igiene urbana ha comunicato, per le vie brevi, che, a seguito della rinnovata disponibilità degli impianti autorizzati, provvederà alla ripresa del servizio con decorrenza dal 3 luglio 2019, per cui sarà possibile conferire, negli orari e con le modalità previgenti, già in data odierna.

Ritenuto

dover prendere atto della fine del periodo emergenziale e, per l’effetto, modificare la propria sopradescritta ordinanza n. 37/2019, disponendo la ripresa del conferimento in conformità di quanto sopra.

Richiamati

gli artt. 50, comma 5, e 54 del D.Lgs. n. 267/2000, nonché dell’art. 191 del D.Lgs. n. 152/2006.
                                                                                                               DISPONE

  1. Di prendere atto di comunicazione pervenuta, per le vie brevi, dalla società appaltatrice del servizio integrato di igiene urbana, in ordine alla ripresa del servizio con decorrenza dal 3 luglio 2019, tenuto conto della fine dei disagi derivanti dalla sospensione delle attività da parte degli impianti autorizzati, per cui sarà possibile conferire, negli orari e con le modalità previgenti, già in data odierna, e, per l’effetto, modificare corrispondentemente la propria ordinanza n. 37 del 28.6.2019, n. 8069 di prot. di pari data.

RENDE NOTO

  1. a tutti i produttori di rifiuti organici (cittadini, esercizi commerciali e imprenditoriali, istituti scolastici, studi e uffici, ecc.), di cui al codice CER 200108 (rifiuti biodegradabili di cucine e mense) del Comune di Striano, che potranno  procedere al conferimento degli stessi al servizio pubblico porta a porta e presso l’isola ecologica di via delle Industrie già dalla data odierna, secondo le modalità stabilite dal regolamento e dalle ordinanze sindacali previgenti, con precisazione che la raccolta degli stessi riprenderà in data 3 luglio 2019.

La presente ordinanza sarà pubblicata all’Albo Pretorio on line e in tutti i luoghi destinati alla pubblicità istituzionale, dandone, altresì, comunicazione agli organi di informazione.

Di notificare il presente provvedimento alla società A.M. Tecnology s.r.l. e al Responsabile del Servizio P.L., nonché di mandarne copia alla locale Stazione dei Carabinieri, all’ASL  NA 3 Sud – Dipartimento di Prevenzione, alla Procura della Repubblica di Torre Annunziata e all’UTG di Napoli.

È fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e far osservare la presente ordinanza.

Avverso la presente ordinanza è ammesso ricorso dinanzi al TAR Campania entro 60 giorni, nonché, in alternativa, ricorso straordinario al capo dello Stato, nel termine di 120 giorni.

 

                                                                                                                               Il  Sindaco

                                                                                                                       Antonio Del Giudice

Elenco siti tematici

 
 

IBAN

CONTO CORRENTE BANCARIO
INTESTATO A: COMUNE DI STRIANO – SERVIZIO TESORERIA COMUNALE
IBAN: IT29M0306940273100000046008
BANCO NAPOLI FILIALE DI STRIANO
Servizi Vari