Regolamento per la disciplina dell’imposta municipale propria “I.M.U.”

Art. 1 – Oggetto del Regolamento

 

  1. Il presente Regolamento disciplina l’applicazione nel Comune di Striano dell’Imposta Municipale Propria(IMU), istituita dal comma 1, art. 8 del D. Lgs. n. 23/2011, in sostituzione dell’ICI, ed anticipata in via sperimentale dall’art. 13 del D.L. 6 dicembre  2011, n. 201, convertito con modificazioni dalla  legge 22 dicembre 2011, n. 214.
  2. Il comma 1 del citato art. 13 anticipa, infatti, l’approvazione della nuova Imposta in tutti i Comuni del territorio nazionale dall’anno 2012.
  3. Il Regolamento  è adottato nell’ambito della potestà regolamentare comunale in materia di entrate, ai sensi dell’articolo 52 del D.Lgs. 15  dicembre 1997, n. 446 dall’art. 13, comma 13, dal D.L. 201/2011 e dall’art. 14, comma 6, del D. Lgs. 23/2011.
  4. Per quanto non disciplinato dal presente Regolamento si applicano le disposizioni di cui all’articolo 13 del D.L. 201/2011 convertito nella Legge 214/2011 e, per i passaggi in tale norma richiamati, le disposizioni di cui al D.Lgs. 23/2011 e al D.Lgs. 504/1992, nonché ogni altra normativa successiva applicabile.

Soggetto attivo dell’Imposta è il Comune di Striano.

 

per l'intero regolamento e l'allegato relativo ai moltiplicatori si rimanda al file allegato

Elenco siti tematici

 
 

IBAN

CONTO CORRENTE BANCARIO
INTESTATO A: COMUNE DI STRIANO – SERVIZIO TESORERIA COMUNALE
IBAN: IT29M0306940273100000046008
BANCO NAPOLI FILIALE DI STRIANO
Servizi Vari