Regolamento Servizio Economato

Regolamento approvato con Delibera del Commissario Straordinario
16 del 04 Febbraio 2009

 

CAPO I
PRINCIPI GENERALI

Art. 1 – Scopo e ambito di applicazione

1. Il presente regolamento è adottato in applicazione dell’articolo 153, comma 7, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n° 267 recante “Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali” (d’ora in poi TUEL).

Art. 2 – Individuazione dei soggetti

1. Ai fini del presente regolamento, sono considerati Agenti Contabili dell’Ente le seguenti specifiche figure:
a) Economo Comunale: soggetto incaricato della gestione diretta di denaro dell’Ente che dispone di competenza generale all’effettuazione di spese di non rilevante ammontare;
b) Riscuotitore speciale: soggetto incaricato della semplice riscossione di denaro dell’Ente (diritti di Segreteria e Stato Civile, Buoni mensa, abbonamenti e biglietti per il trasporto scolastico e pubblico, altre specifiche entrate patrimoniali).
2. Sono considerati Agenti Contabili dell’Ente, i soggetti incaricati di gestire specifici fondi, per l’effettuazione, tramite pagamento diretto, di determinate tipologie di spese. (Tesoriere, Ufficio Postale) e ogni altro soggetto incaricato alla riscossione di entrate comunali.

 

in allegato l'intero regolamento

Elenco siti tematici

 
 

IBAN

CONTO CORRENTE BANCARIO
INTESTATO A: COMUNE DI STRIANO – SERVIZIO TESORERIA COMUNALE
IBAN: IT29M0306940273100000046008
BANCO NAPOLI FILIALE DI STRIANO
Servizi Vari