RICHIESTA CARTA IDENTITA’ ELETTRONICA ED ASSENSO ALLA DONAZIONE DEGLI ORGANI

Entro il mese di novembre 2017 i cittadini di Striano potranno richiedere la nuova Carta di Identità Elettronica. La CIE incrementa i livelli di sicurezza dell’intero sistema di emissione attraverso la centralizzazione del processo di produzione, personalizzazione e stampa, curata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, nonché mediante l’adeguamento delle caratteristiche del supporto agli standard internazionali di sicurezza ed anticontraffazione in materia di documenti elettronici.

La nuova CIE, oltre ad essere strumento di identificazione del cittadino, è anche, per i soli cittadini italiani, un documento di viaggio valido in tutti i Paesi appartenenti all’Unione Europea ed in quelli con cui lo Stato italiano ha firmato specifici accordi.

Il processo di emissione della CIE è gestito dal Ministero dell’Interno, ma la richiesta è effettuata presso il Comune di residenza: il Comune diventa, pertanto, punto di ricezione della richiesta e non più di rilascio, mentre la consegna viene effettuata dal Ministero dell’Interno entro sei (6) giorni lavorativi dalla data di presentazione della richiesta.

Per richiedere la nuova CIE è necessario essere iscritti nell’Anagrafe della popolazione residente nel Comune di Striano. I cittadini residenti in altro Comune italiano, invece, possono richiedere la carta di identità solo per gravi e comprovati motivi di impossibilità a recarsi presso il proprio Comune di residenza.

Con l’operatività del nuovo sistema, il rilascio della carta di identità cartacea potrà avvenire solo in caso di reale e documentata urgenza del richiedente (motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche).

La carta di identità in formato cartaceo potrà essere rilasciata anche nel caso in cui il cittadino sia iscritto nell’Anagrafe degli Italiani all’Estero (A.I.R.E.).

Il costo della CIE è di €. 22,21 per il rilascio (di cui €. 16,79 quale corrispettivo richiesto e da restituire al Ministero dell’Interno) ed €. 27,37 per il duplicato.

Per effettuare la richiesta è necessario presentarsi allo sportello dell’Ufficio Anagrafe con valido documento di identificazione o di riconoscimento, tessera sanitaria o codice fiscale ed una foto formato tessera recente in formato cartaceo o elettronico (su supporto USB).

La fototessera dovrà essere dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto.

La carta di identità scaduta o in scadenza deve essere obbligatoriamente consegnata allo sportello.

In caso di furto o smarrimento o deterioramento del vecchio documento occorre presentarsi allo sportello con la denuncia resa presso le competenti Autorità italiane (Commissariato di Polizia o Stazione dei Carabinieri). Nel caso non si abbia alcun documento identificativo occorre presentarsi allo sportello con due testimoni muniti di validi documenti di identificazione.

I cittadini non comunitari devono presentare anche l’originale del permesso di soggiorno valido o la copia del permesso di soggiorno scaduto con l’originale della ricevuta attestante l’avvenuta richiesta di rinnovo presentata prima della scadenza del permesso di soggiorno o entro 60 giorni dalla scadenza dello stesso.

Il rinnovo può essere effettuato a partire da 180 giorni prima della scadenza della validità della carta di identità.

La carta di identità non perde la sua validità se il cittadino cambia indirizzo o residenza (Circolare Ministero Interno – Affari Centrali Enti Locali n. 34 del 31/12/1992).

Contestualmente alla richiesta della CIE, può essere dato dal cittadino l’eventuale assenso o diniego alla donazione degli organi dopo la morte.

                                                                           IL SINDACO

                                                                    Arch. Aristide Rendina

Elenco siti tematici

 
 

IBAN

CONTO CORRENTE BANCARIO
INTESTATO A: COMUNE DI STRIANO – SERVIZIO TESORERIA COMUNALE
IBAN: IT57I0101040270100000046008
BANCO NAPOLI FILIALE DI STRIANO
Servizi Vari