Rinnovo carta d’identità - avviso

IL Responsabile Affari Generali

Visto:

-l’art. 3 del T.U. delle leggi di pubblica sicurezza approvato con R.D. 18 giugno 1931, n° 773 e successive modificazioni; -l’ultimo comma dell’art. 290 del Regolamento per l’esecuzione del T.U. di pubblica sicurezza approvato con R.D. 6 maggio 1940, n° 635; -gli artt. 35 e 36 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n° 445 e successive modificazioni;

-le circolari Ministero dell’Interno: 26 giugno 2008, n° 8 ; 27 ottobre 2008 n° 12 ; 28 luglio 2010,n° 23, con le quali sono state date istruzioni di carattere operativo per l’esatta ed uniforme applicazione della nuova disciplina;

-il D.P.C.M. del 25.3.2011, pubblicato sulla G.U. del 31.3.2011 n° 74, con il quale è stata prorogata all’ 1 gennaio 2012 l’entrata in vigore della nuova procedura per il rilascio della carta d’identità (apposizione impronta digitale);

RICORDA

-che la carta di identità ha validità di dieci anni e che, pertanto, i possessori di carta d’identità con scadenza quinquennale rilasciate a far data dal 26 giugno 2003, dovranno chiedere, all’ufficio comunale, alla scadenza, la convalida del documento per ulteriori cinque anni. La richiesta può essere avanzata anche da persona diversa dall’intestatario, purché munita di delega e del documento da convalidare;

-che la carta d’identità può essere rinnovata a decorrere dal centottantesimo giorno precedente la scadenza e, sulla stessa, può essere indicato, solo a richiesta, lo stato civile;

-che la stessa può sostituire la presentazione della certificazione, dei dati in essa contenuti, attraverso la presentazione di copia fotostatica del documento, non autenticata;

-che copia, non autenticata, della carta d’identità può essere allegata ad istanza diretta alla pubblica amministrazione in sostituzione dell’autenticazione della firma;

si ritiene opportuno segnalare che, a fronte dei ripetuti disagi verificatesi a nostri connazionali, determinati dal mancato riconoscimento da parte di alcuni Paesi della carte d’identità valide per l’espatrio prorogate ( rinnovate con timbro), il Ministero dell’Interno ha emanato la circolare 23 del 28 luglio 2010, con la quale ha comunicato che i possessori di carte d’identità rinnovate o da rinnovare, possono richiedere al proprio Comune di sostituirle con nuove carte d’identità, la cui validità decennale decorrerà dalla data del nuovo documento.

E’ buona regola, in ogni caso, prima di recarsi in Paesi esteri, informarsi presso le Rappresentanze diplomatico – consolari presenti in Italia, presso il proprio agente di viaggio o sul sito internet http:www.viaggiaresicuri.it relativamente ai documenti richiesti per l’ingresso.

Disporre che questo avviso in relazione al disposto dell’art. 32, comma 1 della legge 18 giugno 2009, n° 69, venga inserito sul sito istituzionale del Comune.

Il Responsabile AA.GG
D.ssa Matilde Esposito

Elenco siti tematici

 
 

IBAN

CONTO CORRENTE BANCARIO
INTESTATO A: COMUNE DI STRIANO – SERVIZIO TESORERIA COMUNALE
IBAN: IT29M0306940273100000046008
BANCO NAPOLI FILIALE DI STRIANO
Servizi Vari