Servizio refezione scolastica

Il servizio di refezione scolastica è un servizio a domanda individuale erogato dall’Ente in favore degli alunni delle scuole dell’infanzia dell’istituto Comprensivo “A. D’Avino” plessi in Piazza D’Anna ed in via Risorgimento.

Il servizio viene erogato dal 1 ottobre al 30 giugno, di norma dal lunedì al venerdì, secondo il calendario delle attività scolastiche annualmente approvato dalla Regione Campania.

I genitori dei piccoli utenti devono procedere alla registrazione al sistema “schoolcard” al seguente link:

http://striano.simeal.it/sicare/esimeal_login.php

Le famiglie contribuiscono alla copertura finanziaria del servizio attraverso il pagamento di una tariffa approvata annualmente con atto deliberativo della Giunta Comunale, allegato al bilancio di previsione.

Il pagamento della relativa tariffa deve avvenire anticipatamente attraverso bollettino postale precompilato mod. 896 o bonifico bancario, secondo le istruzioni fornite dal sistema dopo la registrazione.
Il genitore è tenuto a presentare al protocollo dell’Ente, personalmente o a mezzo pec al seguente indirizzo: protocollo@pec.striano.gov.it, ricevuta di avvenuto pagamento della relativa tariffa ai fini del caricamento al sistema “schoolcard”

 

COMMISSIONE MENSA

La Commissione Mensa è composta da 5 membri così distinti:

  • un rappresentante del Comune di Striano individuato dal Sindaco tra i dipendenti comunali assegnati al Servizio Affari generali;

  • il dirigente scolastico o un suo delegato;

  • il Presidente del Consiglio di Istituto o un suo delegato;

  • due rappresentanti dei genitori di alunni frequentanti la scuola dell’infanzia.

Le funzioni di segretario della Commissione Mensa sono svolte da dipendente comunale assegnato al Servizio Affari generali diverso da colui che è nominato dal Sindaco componente della Commissione.

La nomina della Commissione Mensa è effettuata con provvedimento del Responsabile del Servizio Affari Generali.

La Commissione Mensa viene costituita all’inizio dell’anno scolastico e dura in carica un anno.

La Commissione Mensa, di norma, si riunisce con cadenza almeno bimestrale; altre riunioni possono essere convocate su iniziativa del Presidente o su richiesta di almeno tre membri.

Le riunioni della Commissione Mensa, di norma, si svolgono nell’orario di servizio degli uffici comunali e sono valide con la presenza di almeno tre componenti in carica.

I compiti della Commissione Mensa sono:

a) formulare proposte in merito a:

  • eventuali modifiche del menù in base a motivate esigenze di interesse generale. Le modifiche proposte se ritenute rispondenti al gradimento dell’utenza dal Responsabile del Servizio AA.GG. saranno da quest’ultimo trasmesse per il parere di competenza al SIAN territorialmente competente;

  • progetti migliorativi in relazione a locali e strutture in cui si attua la refezione scolastica, al fine di creare ambienti adatti alla consumazione del pranzo, quale momento di piacevole scambio nei rapporti tra i piccoli utenti e di un sano rapporto con il cibo;

  • tempi e modalità della distribuzione;

  • iniziative culturali di educazione alimentare in collaborazione con l’Istituzione Scolastica, l’Amministrazione comunale ed il SIAN territorialmente competente, dirette ad alunni, insegnanti, genitori e personale dell’affidatario del servizio;

b) verificare la corrispondenza dei pasti somministrati al menù approvato ai sensi dell’art. 7 del Regolamento servizio di refezione scolastica e della Commissione Mensa;

c) effettuare controlli sulla qualità dei pasti nei luoghi ove vengono preparati e somministrati, controlli igienici sul personale addetto all’esecuzione del servizio, sulle attrezzature e nei luoghi ove vengono preparati e somministrati i pasti, ed ogni altro controllo ritenuto necessario alla verifica della qualità e dell’esatta esecuzione del servizio, nel rispetto di quanto a tal fine previsto nel Regolamento servizio di refezione scolastica e della Commissione Mensa;

d) effettuare il monitoraggio sul consumo del pasto e sul grado di soddisfazione degli utenti del servizio attraverso la compilazione della scheda di valutazione allegata (Allegato A) al Regolamento servizio di refezione scolastica e della Commissione Mensa.

Composizione Commissione Mensa aa.ss. 2018/2019

SINTESI CONTROLLI

Elenco siti tematici

 
 

IBAN

CONTO CORRENTE BANCARIO
INTESTATO A: COMUNE DI STRIANO – SERVIZIO TESORERIA COMUNALE
IBAN: IT29M0306940273100000046008
BANCO NAPOLI FILIALE DI STRIANO
Servizi Vari